ECO SOLUTION

11 aprile 2018Uncategorized

Rispetto per l’ambiente e per le norme, ecco come smaltire con le agevolazioni di legge

 

La Eco Solution, azienda giovane nata nel novembre 2011, si porta dietro l’esperienza pregressa dei soci, ed è diventata in meno di dieci anni dall’apertura della sua sede di Caltagirone, leader nel settore della rimozione dell’amianto, dello smaltimento e riciclaggio di rifiuti pericolosi e speciali, (iscritta presso l’Albo Nazionale Gestori Ambientali al n. PA06735). Presente con un proprio stand al Decimo Salone progetto Comfort, l’azienda illustrerà ai visitatori il bando INAIL ISI che concede alle imprese finanziamenti a fondo perduto sino a un massimo di 130 mila euro.(Il nuovo bando INAIL ISI 2017 è stato pubblicato nella G.U.R.I. il 20-12-2017).

Nella scorsa edizione in Sicilia l’83% delle domande presentate, in media 4 su 5 sono state ammesse al finanziamento. Anche in questa nuova edizione in collaborazione con la “Eco Solution” sarà possibile richiedere da parte delle imprese (no privati) finanziamenti a fondo perduto fino al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro per la bonifica da materiali contenenti amianto che include la rimozione con successivo trasporto e smaltimento in discarica autorizzata, comprensiva di fornitura e posa in opera delle nuova copertura.

Sono ammesse a finanziamento le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, le eventuali spese accessorie o strumentali funzionali alla realizzazione dello stesso e indispensabili per la sua completezza, ed eventuali spese tecniche, entro i limiti precisati negli appositi allegati. Non sono ammessi a finanziamento, acquisizioni tramite locazione finanziaria (leasing) acquisto di beni usati

Centinaia di imprese negli anni hanno riposto fiducia nei servizi di bonifica ambientale della Eco Solution, a dimostrazione del fatto che l’impegno, la serietà, la formazione costante e l’investimento in nuove risorse aziendali, sono alla base di un’azienda produttiva.

Le spese ammesse a finanziamento devono essere riferite a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data del 31 Maggio 2018.

 

 

SCARICA NEWS