Project Description

GSE – GESTORE SERVIZI ENERGETICI

Il Gestore dei Servizi Energetici – GSE SpA – è la società del Ministero dell’Economia che in Italia promuove lo Sviluppo sostenibile attraverso l’incentivazione delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.

Il GSE qualifica gli impianti di produzione di energia rinnovabile, eroga circa 14 miliardi di incentivi l’anno e verifica, sia con sopralluoghi che a livello documentale, la sussistenza dei requisiti per l’ottenimento degli incentivi.
Inoltre, ritira e colloca sul mercato l’energia verde prodotta e non consumata dagli impianti incentivati, oltre ad essere il soggetto responsabile del collocamento all’asta delle quote di CO2 del nostro Paese, nell’ambito del meccanismo europeo ETS.
Nell’ambito degli obiettivi europei per il settore dei trasporti, il GSE incentiva il biometano e gli altri biocarburanti avanzati, promuovendo, altresì, la realizzazione di infrastrutture di rifornimento stradale del biometano nonché il suo ritiro e successiva collocazione sul mercato del gas.

Supporta la Pubblica amministrazione, sia centrale che locale, nel percorso di efficientamento e riqualificazione energetica del patrimonio edilizio pubblico italiano.
Monitora il raggiungimento degli obiettivi europei in materia di consumi finali di energia coperti da fonti rinnovabili, nonché le emissioni di CO2 nei trasporti. Oltre a questo, elabora studi e statistiche e fa parte del sistema statistico nazionale (SISTAN).

Infine, promuove la cultura della sostenibilità ambientale, incontrando le scuole e facendo un’informazione puntuale e attenta sulle tematiche inerenti la green-economy.
È capogruppo di altre tre società: Acquirente Unico (AU), Gestore dei Mercati Energetici (GME) e Ricerca sul Sistema Energetico (RSE).